Pubblica amministrazione

Fornitura annuale di gas naturale ad uso trazione per gli autobus di Apam Esercizio Spa (CIG 85728679A4)

Ente: APAM Esercizio S.p.a.
Oggetto: Fornitura annuale di gas naturale ad uso trazione per gli autobus di Apam Esercizio Spa (CIG 85728679A4)
Tipo di fornitura:
  • Beni
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Criterio del minor prezzo
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 450.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 390.000,00
CIG: 85728679A4
Stato: In corso
Centro di costo: Servizio Acquisti
Data pubblicazione: 28 dicembre 2020 12:30:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 20 gennaio 2021 23:59:00
Data scadenza: 28 gennaio 2021 0:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • All.1 Domanda di partecipazione alla procedura di affidamento
  • All.2 Documento di Gara Unico Europeo (DGUE)
  • Bilanci completi di nota integrativa o dichiarazioni annuali IVA
  • Copia conforme all’originale di n. 2 attestazioni di buon esito
  • Documentazione relativa all'avvalimento (eventuale)
  • Procura e/o documentazione aggiuntiva (ove necessario)
  • Cauzione provvisoria
  • Copia del Disciplinare di gara
  • Copia del Capitolato d'Oneri
  • Fotocopia del documento di identità del sottoscrittore/i
Per richiedere informazioni: I concorrenti potranno ottenere chiarimenti in ordine alla presente procedura mediante la proposizione di quesiti scritti, formulati in lingua italiana, da inoltrare alla Stazione Appaltante esclusivamente attraverso la piattaforma di gara telematica, entro e non oltre il 20/01/2021.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA

La procedura sarà gestita interamente in via telematica e pertanto ciascun operatore economico deve poter disporre di un pc dotato di accesso alla rete Internet e di un indirizzo di posta elettronica certificata.

Per poter partecipare sarà necessario procedere con la registrazione alla piattaforma telematica all’indirizzo http://apam.acquistitelematici.it, compilando i campi richiesti e ottenendo le proprie credenziali USERNAME e PASSWORD, con cui accedere al portale e visualizzare il dettaglio della procedura di gara.

Il plico telematico sarà composto da una SEZIONE AMMINISTRATIVA e una SEZIONE ECONOMICA.

NORME DISCIPLINANTI LE PROCEDURE TELEMATICHE

Il Gestore del Sistema, DigitalPA Srl, è il soggetto incaricato da APAM alla esecuzione dei servizi di gestione e conduzione del sistema e delle applicazioni informatiche necessarie al funzionamento del sistema medesimo, assumendone ogni responsabilità al riguardo. Il Gestore del Sistema è, in particolare, responsabile della sicurezza informatica, logica e fisica del Sistema stesso e riveste il ruolo di amministratore di sistema e, comunque, è responsabile dell’adozione di tutte le misure stabilite dal D. Lgs. n. 196/2003 in materia di protezione dei dati personali.

La chiusura dei termini per la partecipazione alla procedura di gara è effettuata automaticamente dal Portale ed avviene simultaneamente alla data e all’ora indicate nella lettera di invito. L’offerta sarà accessibile alla Stazione appaltante solo successivamente al termine per la presentazione delle offerte.

Maggiori informazioni sul funzionamento della piattaforma sono disponibili nella sezione “Manuali - guide” presenti nell’homepage del portale (http://apam.acquistitelematici.it)

Apam non assume alcuna responsabilità per la mancata partecipazione alla presente procedura da parte dei concorrenti e non garantisce la continuità del servizio di gare online, né l’operatività e la compatibilità della piattaforma telematica con i sistemi informativi hardware e software dei concorrenti, così come non è responsabile per la disponibilità continua delle linee telefoniche e delle apparecchiature che i concorrenti utilizzano per presentare le offerte e/o partecipare alle gare online.

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

In riferimento al punto 10.4 “Requisiti di capacità tecnico-professionale” del Disciplinare di gara, si chiede conferma se la comprova del requisito debba essere fornita esclusivamente in fase di aggiudicazione provvisoria e non già fornita in sede di gara, così come specificato a pag. 11 del Disciplinare di gara.

 

Risposta:

In riferimento al punto 10.4 “Requisiti di capacità tecnico-professionale” del Disciplinare di gara, si conferma che la comprova del requisito, ovvero la trasmissione di n. 2 certificati rilasciati dall’amministrazione/ente pubblico contraente oppure da committente privato deve essere effettuata in sede di gara come indicato all’art. 19 “Documentazione Amministrativa” punto d) del Disciplinare di gara.

Inoltre, l’elenco degli importi, delle date e dei destinatari dei principali contratti stipulati deve essere riportato al punto 1b della parte IV “Criteri di selezione” lettera “C Capacità Tecnico Professionali” del DGUE così come indicato nel medesimo punto 10.4 del Disciplinare di gara.